Lettori fissi

lunedì 8 agosto 2022

AGGIORNAMENTO - TRONCHETTO DELLA FELICITA'

Se vi ricordate il 1 Maggio, avevo dedicato un post alla potatura del tronchetto della felicità che abbiamo in ufficio (qui trovate il link).

La potatura a uno solo dei rami ha dato i suoi frutti, perchè è spuntato un nuovo "figlio" dalla "pianta madre"


e visto l'ottimo risultato ho optato per una potatura drastica e totale della pianta, che abbiamo anche messo in un luogo dove prende più luce.


A parte che la foto è venuta un pò scura, sò bene che la pianta in queste condizioni non è proprio il massimo da vedere, anche se alla mia collega piace molto perchè dice che le ricorda le opere di arte moderna 😂😂😂 .

Per quanto riguarda le cime che sono state potate, abbiamo provveduto a piantarle in altri vasi sperando che attecchiscano; di vasi come quello della foto a seguire ne abbiamo fatti ben 4.


Come avete visto, in questo periodo di assenza dal blog qualche piccola novità è venuta alla luce, mi raccomando rimanete collegati per vedere come prosegue la crescita delle piante.

Stefania.

28 commenti:

  1. Che bello !!! Ne avevo uno anche io, è durato parecchi anni. Ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche questo tronchetto della felicità è vecchissimo.
      Pensa che era di mia nonna, che è venuta a mancare 17 anni or sono. Per cui avrà almeno una trentina di anni.

      Elimina
  2. Ahora con el hijo que le ha salido a la planta, puedes transplantarlo a otra maceta.
    Yo tengo bastantes macetas en casa, algunas plantas las he perdido, por la gran ola de calor que estamos viviendo por aquí en el sur.
    Cuando llegue el otoño pondré en su lugar otras plantas nuevas.
    Que tengas una buena semana. Besos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non è così semplice trapiantare il figlio, perchè nasce attaccato alla pianta madre, quindi penso che aspetterò ancora un pò prima di trapiantarlo, magari la pianta madre nel frattempo decide di fare qualche altro nuovo butto.

      Anche da noi il caldo è torrido e qualche pianta purtroppo ha sofferto; speriamo che presto le temperature tornino a essere "ragionevoli"

      Elimina
  3. Ciao, Stefania! Chi si prende cura delle piante della tua famiglia? Tu o tua madre?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Irina, in ufficio alle mie piante ci penso in autonomia a casa invece il pollice verde è tutto di mia mamma.
      Anche se in realtà l'esperta dovrei essere io che ho il diploma di PERITO AGRARIO.

      Elimina
  4. Здравствуй, Стефания! Прекрасный результат! Растения прижились и продолжают расти. Ты, молодец!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francamente non pensavo che la pianta reggesse a questa potatura drastica, data anche l'età invece ha funzionato.
      Sono proprio contenta ^_^

      Elimina
  5. Sai che è successo anche me che dopo una potatura all'osso abbia fatto dei figli? Io però i rami non li ho piantato, purtroppo, li ho buttati

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi avevamo visto su internet che si potevano piantare anche i rami e ci abbiamo provato, anche perchè uno dei miei colleghi voleva un tronchetto a casa sua.
      Vediamo un pò se attaccano.

      Elimina
  6. Una bella foto e penso un bel forbice! Tanta gioia Ste..

    RispondiElimina
  7. Il tronchetto della felicità è una delle pinate che preferisco, dopo le piante grasse... mi interessa sapere come andrà a finire! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacciono molto le piante grasse e il tronchetto della felicità mi stà dando parecchie soddisfanzioni.
      Speriamo bene.

      Elimina
  8. So pleased the drastic pruning was ok.

    All the best Jan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io, non pensavo che la potatura cos' drastica dasse questi ottimi risultati

      Elimina
  9. Спасибо, очень полезный опыт.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fà piacere che il post possa esserti utile

      Elimina
  10. Si, ricordo perfettamente. Che bello, la potatura è fondamentale per le piante. Hai fatto bene a potarla! Un grande abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Caterina, un grande abbraccio anche a te

      Elimina
  11. Fammi sapere, pure io ne ho uno....

    RispondiElimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.