Lettori fissi

mercoledì 13 ottobre 2021

IMPARANDO E GIOCANDO - SECONDA (e ultima) USCITA

Dopo il successo editoriale avuto con la prima uscita di IMPARANDO E GIOCANDO, si scatenò la concorrenza.
Un altro gruppo di ragazzi della classe uscì con il suo giornale, secondo voi potevamo permettergli di batterci sul nostro stesso terreno di gioco?
Certo che no, e così la seconda uscita fù più ricca di pagine e argomenti.

Prima pagina, via le cornicette ed ecco che a farla da padrone è un bel disegno fatto a mano libera da una mia compagna di classe che era bravissima, ma non basta lo avevamo accompagnato anche da uno slogan: TOPOLINO GUERREGGIA PER AVERE UNA COPIA DEL NUOVO MENSILE "IMPARANDO E GIOCANDO".


E vi assicuro che per scegliere questa prima pagina è stata una lotta perchè la seconda scelta era questa, anche lei accompagnata dal suo slogan: ANCH'IO VOLGIO "IMPARANDO E GIOCANDO".


La prima uscita fù di 7 pagine, la seconda ne aveva ben 21, eravamo lanciatissimi e non avevamo lasciato nulla al caso, avevamo mantenuto le rubriche originali arricchendole notevolmente



e aggiunto nuove cose, come "5 MINUTI DI INTERVALLO", "L'INTERVISTA",


"IL TEST PAZZO"


e tanto altro ancora.

La concorrenza fu letteralmente sbaragliata e non osò neanche provare ad uscire con un secondo numero, avevamo vinto la nostra battaglia ed eravamo orgogliosi di noi.

Con questa seconda uscita terminò la nostra esperienza nel mondo dell'editoria ... e pensare che tutto nacque da una semplice fotografia.

Stefania.

13 commenti:

  1. La seconda edizione fu ancora più bella. Troppo carina l’idea del test pazzo. Buon pomeriggio, Stefania.

    RispondiElimina
  2. Una esperienza editoriale breve ma intensa, quindi !!! Bravi ragazzi !! Ciao

    RispondiElimina
  3. Me parece muy buen ejercicio, para practicarlo en el colegio. Así aprende a expresarse bien de forma escrita y desarrollar el espíritu crítico, que hace profundizar en lo que funciona mal.

    Besos

    RispondiElimina
  4. Спасибо, Стефания.
    Этот опыт полезен всем.

    RispondiElimina
  5. Anche il testo pazzo!
    Ciao Stefania.

    RispondiElimina
  6. Muito interessante. Parabéns.

    RispondiElimina
  7. Ahaha che storia! Però che bei ricordi anche :)

    RispondiElimina
  8. Interesting to read about these memories.

    All the best Jan

    RispondiElimina
  9. Grazie a tutti voi!
    Sono proprio felice che questo mio ricordo d'infanzia vi sia piaciuto tanto.

    RispondiElimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.