Lettori fissi

domenica 18 febbraio 2018

ALFRED HITCHCOCK - COMPLOTTO DI FAMIGLIA

Anno 1976.
L'ultimo film diretto dal genio di Hitchcock.

Una anziana signora si rivolge ad una veggente per chiederle di trovare il figlio illegittimo della sorella; nipote abbandonato alla nascita, al quale l'anziana signora vuole lasciare tutti i suoi beni quando non ci sarà più.


La veggente si farà aiutare dal suo fidanzato a rintracciare quest'uomo.
Chi è? Cosa fà oggi?


Incredibile ma vero è un gioielliere, esperto in sequestri di persona con l'aiuto della fidanzata.


La storia di due coppie, una coppia di truffatori da una parte (la veggente e il fidanzato) e una coppia di ladri dall'altro (il nipote e la fidanzata).


Le loro storie si incontreranno e come accade sempre nei film di Hitchcok, il finale non sarà poi così scontato.

Come sempre un ottimo mix di: thriller, commedia e umorismo.

20 commenti:

  1. Adoro i film di Hitchcok. Questo l'ho visto anni fa e mi è piaciuto come tutti gli altri ^_^

    RispondiElimina
  2. Li ho visti credo tutti e ancora oggi sono validi. Grazie del remember e buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono sempre molto attuali, era veramente un regista "avanti"

      Elimina
  3. Eccomi qui, mi sono unita al tuo blog e quindi a risentirci. Buona serata.
    sinforosa

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. anche io pian pianino li stò guardando tutti

      Elimina
  5. Hitchcok, il maestro del mistero!

    RispondiElimina
  6. Non mi stanco mai di guardare Hitchcok, questo film mi è piaciuto molto!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. verissimo, i suoi film si guardano sempre volentieri

      Elimina
  7. Amazing post, dear! A big hello from Germany!
    Hugs ♥
    LIANA LAURIE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, sono felice che il post ti sia piaciuto

      Elimina
  8. dovrei riguardarmeli, mi piacevano tanto!

    RispondiElimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.