Lettori fissi

lunedì 14 settembre 2020

ALEXANDRE DUMAS - LA SIGNORA DELLE CAMELIE

Quando venne pubblicato il libro suscitò un grande sdegno tra i benpensanti dell'epoca, per il tema trattato che era considerato assai scabroso, di fatto è una delle storie d'amore più tristi di tutti i tempi da cui Giuseppe Verdi ha preso spunto per la traviata.

Un libro che ti catapulta con la sua semplicità in un mondo lontano dal nostro, coi suoi ritmi e il suo modo di pensare, un mondo dove l'amore tra una cortigiana e un giovane uomo è qualcosa di impossibile.



La storia comincia in un appartamento in vendita, appartenuto ad una donna deceduta da poco e che dal contenuto fà pensare fosse appartenuto ad una cortigiana; si scopre poi che l'appartamento era appartenuto a Margherita Gautier, una giovane donna che frequentava molto la vita parigina ed era solita andare a teatro con tre oggetti:

  • l'occhialino
  • un sacchetto di dolci 
  • e un mazzo di camelie, che per 25 giorni al mese erano bianche e per i restanti 5 giorni rosse (il bianco simboleggiava la sua disponibilità per i clienti)

Tra le cose vendute all'asta e appartenute a Mergherita vi è un libro che riporta una dedica firmata da Armando Duval l'amore delle sua vita.

Ma come ho scritto prima l'amore tra una cortigiana e un giovane uomo è qualcosa di impossibile e il dolore che entrambi hanno dovuto affrontare accompagneranno il lettore fino all'ultima pagina.


Stefania


30 commenti:

  1. Ciao Stefania! Non ho mai letto questo libro di Dumas, ma sembra molto interessante! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è bellissimo.
      Secondo me ti piacerebbe tantissimo.

      Elimina
  2. Uno dei capolavori della letteratura , io però non l'ho mai letto. Saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è veramente un libro stupendo, se ti capita leggilo.

      Elimina
  3. Interesting review! Thank you very much dear!

    RispondiElimina
  4. Knihu jsem nečetla, ale opera od Verdiho s tímto námětem je nádherná.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece ho letto con piacere il libro e siccome l'opera mi piace molto non vedo l'ora di poter vedere La Traviata.

      Elimina
  5. E' sparito il mio commento.
    Riscrivo.
    Il romanzo mi piace perché l'uomo più che il corpo vuol conquistare il cuore della donna.
    Ciao Stefania.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gus,
      complimenti per l'ottima riflessione, vedo con piacere che hai letto il libro o per lo meno lo conosci molto bene.

      Elimina
  6. Boa noite minha amiga Stefania. Obrigado pelas informações.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Luiz per essere passato a trovarmi.

      Elimina
  7. Risposte
    1. Sono felice che anche tu abbia letto questo libro, sono sicura che ti sia piaciuto.

      Elimina
  8. Привет, Стефания! Спасибо за интересный отзыв на книгу А.Дюма!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata e aver letto la recenzione.

      Elimina
  9. Cara Stefania, non ho letto questo classico e...dev'essere molto molto bello!
    Un abbraccio Susanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susanna, è decisamente uno di quei classici da non perdere e che ti rimarrà nel cuore per sempre.

      Elimina
  10. que buena pinta tiene esta novela, no la conocía.

    RispondiElimina
  11. che bello rileggere i classici!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo confessare che per me dopo King vengono assolutamente i classici.
      Ok Kimg e i classici non si sposano molto, ma che ci posso fare?
      Tutti i gusti sono gusti, o no?

      Elimina
  12. That book look very nice. Thank you for sharing.

    New Post - https://www.exclusivebeautydiary.com/2020/09/jo-malone-nectarine-blossom-honey-body.html

    RispondiElimina
  13. Un grande classico che non ci si stanca mai di rileggere.
    Un caro saluto,
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è veramente stupendo.
      Uno di quei libri che rimangono indelebili nella memoria.

      Elimina
  14. Es un libro muy bonito. Un beso.

    RispondiElimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.