Lettori fissi

sabato 24 febbraio 2018

PIADINA PHILADELPHIA, CRUDO E VERZA

Avevo voglia di mangiare una piadina dal gusto "alternativo" che risultasse non troppo aggressiva di sapore e così ho provato a combinare

PHILADELPHIA


PROSCIUTTO CRUDO


VERZE


L'esperimento è decisamente riuscito.
L'insieme degli ingredienti è risultato dal gusto molto delicato, proprio quello che andavo cercando.



16 commenti:

  1. Semplice, veloce e golosa...cosa si vuole di più ;)

    RispondiElimina
  2. Mi piace moltissimo la piadina d'altra parte l'ho mangiata sia a Verrucchio vicino a San Marino che a casa della mia amica romagnola fatta fresca dalla sua mamma. Non ho mai provato a farle (piacciono solo a me) e quelle che acquisti è tutt'altra cosa se conosci quelle fatte in casa però prendo spunto da te. Buona domenica cara un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la piadina è un piatto gustoso e molto versatile

      Elimina
  3. Arrivo grazie al meme di Patricia Moll.
    Mi attira la piadina e m'interessa il resto del blog.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contentata di averti tra i miei nuovi followers grazie anche a Patrica.

      Elimina
  4. Questo mi stuzzica, lo proverò. Buona domenica.
    sinforosa

    RispondiElimina
  5. Sembra molto gustosa questa piadina. Di solito la faccio con prosciutto e philadelphia ma la prossima volta aggiungo anche la verza, grazie dell'idea!

    RispondiElimina
  6. Gli ingredienti sono buoni e da quanto dici il risultato soddisfa il tuo desiderio quindi brava! In cucina è proprio vero che ci vuole fantasia.
    Francesca

    RispondiElimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo loggandosi a Blogger o Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.